Come mantenere calda la casa senza riscaldamenti - Idea Ceramica
+39 (06) 86 80 2540

Come mantenere calda la casa senza riscaldamenti

casa calda senza riscaldamenti - idea Ceramica

Un altro inverno freddo e piovoso ci sta per lasciare. Via maglioni pesanti, piumoni, trapunte, sciarpe che ci hanno tenuti caldi durante questi mesi, insieme a caminetti, termosifoni e stufe.

Lo staff di Idea Ceramica, negozio di Roma specializzato nella vendita di ceramiche e prodotti per l’arredamento, ha stilato una breve guida sul come mantenere calda la casa senza riscaldamenti, utile per affrontare questi ultimi giorni di freddo, ottimizzando le risorse che si hanno a disposizione per salvaguardare l’ambiente e le proprie tasche.

Insomma, mantenere calda la casa senza riscaldamenti è possibile seguendo delle brevi indicazioni e mantenendo delle piccole accortezze.

Evitare dispersioni di calore. Onde evitare che le amabili temperature di casa acquisite nel corso della giornata si disperdano sul calar della sera, è cosa buona e giusta utilizzare dei para spifferi, quelli di stoffa riempiti con sabbia o cotone, e posizionarli sul bordo inferiore delle finestre o sotto alle porte, mantenere le tapparelle abbassate e aprire le tende.

Tenere le porte chiuse. Questo può essere un altro modo per evitare inutili dispersioni di calore e mantenere calda la casa senza riscaldamenti. E’ necessario fare attenzione alle porte delle stanze che si usano di più: più l’ambiente è grande e più risulterà freddo.

Controllare gli infissi. Altra fonte di aria fredda e temperature poco amabili dentro casa, potrebbero essere gli spifferi che passano tra le guarnizioni consumate e/o danneggiate degli infissi. E’ opportuno controllare quindi applicare guarnizioni nuove, completamente isolanti, dove serve.

Usare il forno per cucinare. Utilizzare il forno per preparare il pranzo o la cena ha certamente una duplice funzione: permette di mangiare alimenti più sani, meglio che fritti, e generare calore nell’ambiente casalingo. Come si suol dire, due piccioni con una fava.

Preparare delle bevande o dei piatti caldi. Sorseggiare bevande calde o mangiare del brodo o una minestra aumenta la temperatura corporea e può ridurre la percezione del freddo.

Condividi l'articolo:

Sorry, the comment form is closed at this time.