porte esterne Archivi - Idea Ceramica
+39 (06) 86 80 2540
Torterolo & Re

Idea Ceramica Srl è rivenditore autorizzato Torterolo & Re.
Torterolo e Re - Idea Ceramica

Fondata nel 1964, Torterolo & Re è un’azienda italiana specializzata nell’ideazione e realizzazione di porte blindate.

La gamma delle porte blindate, vasta e differenziata per strutture e sistemi di chiusura, offre non solo la sicurezza della certificazione antieffrazione, ma anche ottimi livelli d’isolamento termico, acustico e di tenuta al vento, all’acqua e all’aria, nonché la garanzia della marcatura CE.

Negli anni, attraverso un continuo confronto con il mercato, Torterolo & Re ha ampliato la la propria offerta: accanto alle porte blindate sono stati prodotti anche ingressi, portali, persiane e scuri antieffrazione, oltre a porte tagliafuoco e antipanico, per cantine, controtelai per porte rigide a scomparsa e porte per interni.

Tutti i prodotti di Torterolo & Re nascono da una progettazione attenta ad ogni dettaglio, da materiali e componenti rigorosamente selezionati e da un sistema produttivo a tecnologia avanzata certificato UNI EN ISO 9001.

Guarda la gallery

Guarda il video aziendale

Read More
Come scegliere le porte interne

scegliere le porte interne - Idea Ceramica

Quando si acquista o si ristruttura un appartamento il momento della scelta dei mobili e degli accessori che andranno a riempire la nuova casa è certamente quello più emozionante (anche se doloroso per le tasche!). Nulla viene lasciato al caso, dalla piastrella alla mensola, passando per infissi e finestre, ma le difficoltà maggiori si presentano nel frangente in cui si devono scegliere le porte interne.

Lo staff di Idea Ceramica, negozio di arredamento di Roma, ha stilato un breve vademecum proprio su come scegliere le porte interne, così da fornire a tutti qualche spunto utile per rendere meno traumatico il momento dell'acquisto. Esistono tante tipologie di porte interne che si distinguono, oltre che per caratteristiche estetiche, in base al loro sistema di apertura (a battente, scorrevoli, a libro, filomuro, speciali): ciò che conta è individuare quella che meglio si adatta con il proprio ambiente.

Come scegliere le porte interne, allora?

Pazienza e buon gusto sono gli espedienti che in questo ambito la fanno da padrone, in quanto bisogna iniziare con il valutare lo spazio di ingombro della porta, quindi scegliere se utilizzare una più tradizionale soluzione a battente oppure se orientarsi su soluzioni più moderne e ad ingombro ridotto e azzeccare il tono di colore giusto che ben si sposi con i rivestimenti scelti. Se il colore rappresenta però uno scoglio insormontabile è meglio orientarsi su porte interne neutre. In questo caso, il laccato bianco o avorio è decisamente di gran moda.

Se l'appartamento è piccolo e gli spazi a disposizione sono ridotti, sarebbe opportuno scegliere delle porte pieghevoli a libro. Esse infatti si piegano a metà, occupando solo un piccolo spazio ridotto dell'ambiente e rappresentano un'ottima soluzione per bagni, cabine armadio, ripostigli. Salvaspazio.

Se l'obiettivo è quello di avere un appartamento luminoso anche con le porte chiuse, la scelta giusta è quella delle porte in vetro, funzionali e piacevoli alla vista. Un colpo da maestro.

Se, invece, l'obiettivo è quello di risparmiare non perdendo però in qualità, la prerogativa è scegliere la porta ad apertura a battente che occupa si un pò piu di spazio ma che come soluzione offre una miriade di opzioni che si adattano ad ogni tipo di arredo e/o rivestimento. Evergreen.

Claudio Maturi
Esperto di porte e finestre presso Idea Ceramica
Trentennale esperienza nel campo dell'edilizia. Ha conseguito attestati con crediti formativi nei campi specifici di "progettazione di edifici a consumo energetico zero", "acustica nelle costruzioni", direttamente inerenti al settore rappresentato. Dinamico, motomunito, consegna ovunque con la vespa!

Per informazioni: +39 347 7677082

Read More
Offerte da non perdere