Come arredare il bagno: le nuove tendenze

Come arredare il bagno: le nuove tendenze

Per chiunque debba personalizzare una casa nuova con mobili e accessori di tendenza o ristrutturi un appartamento già in suo possesso, come arredare il bagno è una delle “questioni” più ardue da risolvere. Siete d’accordo?

Come arredare il bagno, infatti, è un quesito difficile da risolvere anche per il più bravo designer d’interni: varietà di materiali, colori, accessori e grandezza degli spazi sono tutti elementi che influiscono in maniera rilevante sul da farsi.

Il bagno, poi, è l’ambiente della casa che può avere una certa discontinuità con il resto dell’arredo dell’appartamento, ma che al tempo stesso deve trasmettere l’impressione di uno spazio accogliente e rilassante, confortevole e rigenerante. Ecco perché le scelte su come arredare il bagno non possono essere lasciate al caso.

A Cersaie 2015, la fiera della ceramica e dell’arredo che si è tenuta qualche giorno fa a Bologna, sono emerse le nuove tendenze su come arredare il bagno. Qualche dimostrazione interessante si era già avuta a Milano per la rassegna dedicata alla ceramica durante Expo 2015, ma ecco cosa è emerso “sotto la Torre degli Asinelli”.

Mobili su misura, sanitari che non appoggiano sul pavimento, termoarredi di ultima generazione e alto livello tecnologico sono i punti focali sui quali si baseranno le collezioni dei prossimi mesi di tutti i Brand operanti nel settore dell’arredo bagno. Il bianco rimane sempre il colore dominante per questo spazio della casa abbinato a un colore caldo e forte, in particolare il rosso, che caratterizzi i pomelli, la rubinetteria o decori le ceramiche.

Ciò che conta comunque è una cosa sola: ricordatevi il luogo del benessere deve essere vissuto, si, con originalità e creatività, ma è fondamentale è che i linguaggi siano molteplici e le scelte di arredo rispecchino la personalità di vivrà l’ambiente in prima persona.

Condividi l'articolo: