Cambiare gli infissi

Cambiare gli infissi

Cambiare gli infissi in casa rappresenta da sempre uno degli interventi più onerosi della ristrutturazione. Proprio il costo elevato dell’operazione influisce sul rimandare il più possibile la sostituzione degli infissi a cui si cerca di ovviare salvaguardando i serramenti dall’usura del tempo e degli agenti atmosferici e sostituendo le guarnizioni di tanto in tanto per evitare fastidiosi spifferi.

Oggi, però, con l’introduzione dell’Ecobonus al 50% cambiare gli infissi è più fattibile. Scopriamo perché.

Cambiare gli infissi con Ecobonus

Grazie all’Ecobonus promosso dal Governo e alla cessione del credito, presso diversi esercenti, tra cui Idea Ceramica, negozio di arredamento a Roma, è possibile per i cittadini cambiare gli infissi pagandoli la metà, usufruendo di uno sconto immediato in fattura pari al 50% del costo totale.

Per incentivare gli interventi di riqualificazione edilizia e ridurre al minimo gli sprechi di energia, infatti, lo Stato ha varato questa misura che consente di detrarre fino al 50% delle spese sostenute per la sostituzione degli infissi e recuperarlo sotto forma di credito d’imposta nei 10 anni successivi.

La novità prevista dalla norma però è che questo 50% può essere ceduto al fornitore che ha effettuato l’intervento, ottenendo subito una riduzione sul prezzo in fattura. Il fornitore stesso recupererà questo 50% attraverso il credito d’imposta, cedibile inoltre ad altri soggetti, tra cui anche banche e intermediari finanziari.

Vantaggi di sostituire gli infissi con l’Ecobonus

Insomma, cambiare gli infissi in questo periodo usufruendo dell’Ecobonus ha certamente i suoi vantaggi e rappresenta un’occasione da non perdere per tutti coloro che devono o stanno pensando di affrontare questa spesa.

Attraverso la possibilità di cessione del credito al fornitore, infatti è possibile ottenere lo sconto immediato in fattura del 50% del costo, senza dover aspettare i 10 anni successivi, previsti per il rimborso della spesa sostenuta.

Chi non vorrebbe avere dei nuovi infissi sicuri e ad alta efficienza energetica pagandoli la metà del prezzo?

Condividi l'articolo: